CONDIVIDI

Diverse voci non ufficiali affermano che Samsung stia lavorino su un Chromebook convertibile, ma in base alle recenti modifiche apportate al Chromium Repository, sembra che Samsung stia lavorando al Chromebook 2 in 1 con una tastiera staccabile.

Le nuove modifiche apportate a Chromium Repository da Jongpil Jung, che ha un indirizzo e-mail Samsung collegato al suo profilo, indicano un Chromebook con il nome in codice “Nautilus“. La stessa persona è elencata anche sui precedenti dispositivi Samsung, quindi sappiamo per certo che si tratta di un Chromebook Samsung. Le modifiche includono il seguente testo, che punta a una tastiera staccabile. Non ci sono altre informazioni al momento.

 

[otw_shortcode_quote border=”bordered” border_style=”bordered” background_pattern=”otw-pattern-1″]Questa funzione viene chiamata ogni volta che si verifica un cambiamento nello stato di rilevamento di base *. Le azioni intraprese includono: * 1. Modifica della potenza alla base * 2. Indica il cambio di modalità all’host. * 3. Indicare la modalità tablet per l’hosting. L’ipotesi corrente è che se la base è * disconnesso quindi il sistema è in modalità tablet, altrimenti se la base è * connesso, quindi il sistema non è in modalità tablet. Nautilus board.c file[/otw_shortcode_quote]