Recensione Noctua NF-S12A PWM – FLX – ULN

0
CONDIVIDI

Ciao a tutti amici di Tech Hardware, in questa recensione andremo ad esaminare le Noctua NF-S12A nelle tre varianti.

Questa tipologia di ventole, si è resa famosa grazie al perfetto connubio di alte prestazioni e basso rumore.

 

Introduzione: Chi è Noctua

noctua_poster_100x100

Noctua è l’azienda austriaca di riferimento nel mondo dell’air cooling. Grazie all’esperienza pluriennale maturata nel mondo dell’aircooling, Noctua è diventata famosa per esser riuscita a sviluppare prodotti di spicco per performance e qualità.

Grazie ai loro sforzi, sono riusciti a sviluppare un innovativo sistema per consentire grandi flussi di aria senza generare molto rumore, con il sistema “SSO Bearing“, rimpiazzato dal più moderno ed attuale, “SSO-2 Bearing“.

 

 

Per ridurre il rumore al massimo, è stato brevettato un ingegnoso sistema chiamato AAO (Advanced Acoustic Optimisation) interno delle pale, unito a dei supporti antivibrazione, che sono, ricordiamo, acquistabili in varie colorazioni.

 

AAO Frame

 

Non solo ventole destinate al reparto consumer, Noctua infatti è leader anche nel reparto business, con prodotti destinati dalle piccole alle grandi applicazioni industriali.

Proprio per questo, Noctua ha sviluppato diversi tipi di ventola, ognuno per ogni tipo di utilizzo. 

 

Immagine

Nulla è lasciato al caso quindi, Noctua ha puntato sulla qualità (non a caso fornisce garanzia di ben 6 anni), partendo dal packaging, finendo al ricchissimo bundle.

 

Foto: Packaging esterno e differenze

 

1
Noctua NF-S12A FLX – PWM – ULN – Fronte

Partiamo dal packaging, molto curato, con le particolarità di spicco dei vari modelli, come già pre-annunciato, abbiamo a disposizione tre tipologie di ventole con piccole ma importanti differenze.

Partendo da sinistra a destra:

NF-S12A FLX: che sta per “Flex” ovvero “flessibile”, che si intende, in questo caso, modulare. E’ infatti possibile, regolare gli rpm tramite gli appositi riduttori di velocità che Noctua mette a disposizione. Si può andare ad impostare tramite il primo riduttore (L.N.A. – Low Noise Adapter), gli rpm a 900 giri al minuto, tramite il secondo adattatore (U.L.N.A – Ultra Low Noise Adapter) ad appena 700. Oppure operare a piena velocità a 1200rpm.

NF-S12A PWM: E’ la più completa del gruppo, il modello di punta della serie NF-S12A. Integra un connettore a 4pin PWM, con il quale è possibile regolare in base alla temperatura, i regimi di rotazione, tramite header a 4pin della scheda madre. Se tutto ciò non fosse sufficiente, dispone anche di un riduttore di velocità a 900rpm. A massima velocità, come la flex, gira a 1200rpm.

NF-S12A ULN: La più silenziosa, infatti l’acronimo ULN sta per Ultra Low Noise. Si differenziano dalle precendenti per gli rpm massimi più bassi. Infatti a pieno regime senza riduttori, si attesta a 800rpm, mentre con il riduttore U.L.N.A. ad appena 600rpm.

 

2
Noctua NF-S12A FLX – PWM – ULN – Retro

Sul retro delle ventole, possiamo leggere le caratteristiche di punta di ogni singola ventola, nelle varie lingue (manca l’italiano).

Sono incluse due finestre, una sul lato frontale ed una sul retro. Su quella frontale possiamo vedere un anteprima della ventola ed una descrizione del bundle, unita allo schema del nuovo sistema Anti-Stall Knobs che migliora le performance sui radiatori.

4
Noctua NF-S12A PWM – Finestra anteriore

Sul retro possiamo invece leggere i brevetti Noctua e le tecnologie utilizzate per questa tipologia di ventole.

3
Noctua NF-S12A PWM – Finestra posteriore

 

Foto: Bundle interno ed accessori

 

5
Noctua NF-S12A PWM – Bundle

Esteticamente le ventole sono identiche, si differenziano solo per il bundle.

Le PWM (in foto) comprendono uno splitter ad Y, un riduttore L.N.A. (a 900rpm), un cavo prolunga da 30cm, 4 viti e 4 supporti anti vibrazioni.

Le FLX invece, non includono lo splitter, ma includono due riduttori (U.L.N.A. ed L.N.A.), un adattatore da 3pin a 4pin molex, oltre che cavo prolunga, supporti anti vibrazioni e viti.

Fanalino di coda la ULN, con solo un adattatore (L.N.A.), prolunga da 30cm, adattatore da 3pin a 4pin molex, supporti anti vibrazione e viti.

Tutte le ventole dispongono di garanzia di ben 6 anni.

 

Specifiche tecniche e portata d’aria:

 

SPECIFICHEPWM
SPECIFICHE PWM
SPECIFICHE FLX
SPECIFICHE FLX
SPECIFICHE ULN
SPECIFICHE ULN

 

Metodologia e piattaforma di test:

 

Abbiamo deciso di montare la NF-S12A FLX e NF-S12A PWM all’interno di un Cooler Master MasterCase Pro 3 sostituendo le due ventole originali, visto che il loro utilizzo ideale è per airflow.

Temperatura ambiente: 19 gradi

Dissipatore: NZXT Kraken X40

Abbiamo deciso di regolarle a massima velocità (1200rpm) così come le standard Cooler Master.

Confrontate con le ventole originali, i benefici sono evidenti:

 

GTX 1060 6gb HOF
GTX 1060 6gb HOF
i7 4790k @ 4.8Ghz
i7 4790k @ 4.8Ghz

 

A pieno regime risultano essere quasi inudibili, risultando più silenziose delle standard Cooler Master, migliorando ulteriormente la quantità di aria immessa, abbassando le temperature.
Le ULN invece, sono assolutamente silenziosissime ed inudibili anche a case aperto.

Considerazioni finali:

 

Le ventole si sono dimostrate eccellenti in tutto, c’è poco da dire. Packaging perfetto, prestazioni molto buone per la silenziosità offerta e ben sei anni di garanzia.

Unica nota dolente è forse il colore, non proprio adatto alle attuali build, ma grazie ai supporti antivibrazione Chromax, si può migliorare la situazione.

Il prezzo si attesta mediamente sui 19 euro, un po’ più alto del prezzo medio delle concorrenti, ma la qualità c’è e si paga.

E’ possibile poter acquistare le varie versioni presso vari shop fisici ed online come Amazon.

 

gold5

 

Ringraziamo Noctua per averci dato la possibilità di recensire queste ventole, e vi rimandiamo alle prossime recensioni!

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome qui