CONDIVIDI
microsoft edge
Microsoft ha annunciato l’arrivo del suo browser sulle piattaforme mobile più usate, il che ovviamente esclude Windows Phone/Mobile.

Alla ricerca della migliore esperienza “cross-platform” possibile, Microsoft ha rilasciato le versioni beta del suo Microsoft Edge sulle piattaforme concorrenti iOS e Android. Una manovra quasi obbligata: Windows 10 Mobile vanta una diffusione minima ed Edge è rimasta sostanzialmente una soluzione solo per pc. A differenza delle altre soluzioni per la navigazione web, l’uso del browser di Microsoft fino ad ora rimaneva un po’ campato per aria solo per pc, senza la possibilità avere una piattaforma multipla per l’utilizzo in mobilità. La versione mobile per iOS e Android punta a colmare, quel gap creatosi con Safari e Chrome vista la disastrosa esperienza con Windows Mobile.

Mobile Browser

Per ora è stata rilasciata solo la prima beta disponibile per pochi utenti selezionati, ma si spera che verrà resa pubblica al più presto per poter provare le novità che ci si aspetta da un produttore come Microsoft.

Inoltre stato possibile vedere che il design è molto simile ad Microsoft Edge per Windows 10 su pc (come era preventivabile). Si ha la possibilità di sincronizzare facilmente preferiti, cronologia, schede aperte e altre impostazioni. Di interessante c’è anche la funzione di feed news che permette di tenere sotto controllo tutti i nuovi articoli pubblicati dalle fonti che seguiamo. Come motore di ricerca predefinito c’è ovviamente Bing, ma gli utenti possono cambiare impostazione e scegliere Google o Yahoo. Ci sono anche funzioni legate al blocco dei cookie e alla gestione delle password già memorizzate senza dover ricorrere ad estensioni.

Queste novità dovrebbero anche aumentare l’utilizzo di Microsoft Edge su Windows 10, dato che oggi la sua percentuale è decisamente molto più bassa rispetto ai browser più usati come Google Chrome, Mozilla Firefox e Safari.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome qui