CONDIVIDI
PixelBooK
Tra le novità di Google del 2017 c’è il Pixelbook, il nuovo Chromebook dell’azienda. Un convertibile a 360°, dotato di una stylus attiva, chiamata Pixelbook Pen.

Google ha lanciato il primo Chromebook Pixel basato su Chrome OS nel lontano 2013, per poi presentare il successore nel 2015. Seguendo la cadenza biennale, l’azienda di Mountain View ha svelato nel corso dell’evento di oggi 4 ottobre l’ultimo dispositivo basato su questa piattaforma, il nuovo Pixelbook.

Si tratta di un laptop appartenente alla fascia premium, che fa del design il suo punto forte: spesso soltanto 10mm e pesante soltanto 1kg, è il primo convertibile prodotto da Google e ricorda per certi versi le linee degli smartphone Pixel 2. Il display è un pannello da 12.3 pollici con rapporto di forma 3:2 e densità di ben 235ppi. Inoltre è dotato  di touch-screen ed è ribaltabile a 360 gradi.
PixelBooK

La Pixelbook Pen:

Una penna con digitalizzatore Wacom (10ms di latenza, inclinazione rilevata fino a 60° e 2.000 livelli di sensibilità) e diverse funzionalità smart. Essa permetterà di interagire con il display e di comunicare con Assistant: il Pixelbook è, infatti, il primo laptop di Google ad integrare nativamente il supporto all’assistente vocale sviluppato dall’azienda.

PixelBooK
La batteria, dovrebbe garantire circa dieci ore di utilizzo. Inoltre, basteranno 15 minuti di ricarica rapida per ottenere circa due ore di autonomia. Presente infine anche la funzionalità Instant Tethering, che consentirà di connettere in modo rapido il Pixelbook ad internet sfruttando l’LTE di uno smartphone Pixel.

Pixelbook arriva sul mercato in diverse versioni: si parte dal modello base con i5, 8GB di RAM e 128GB di SSD, passando dal modello intermedio equipaggiato con lo stesso processore, 8GB/256GB a 1.199$, per arrivare alla configurazione top con Intel Core i7, 16GB di RAM e 512GB di SSD.

Specifiche tecniche di tutto rispetto, così come il prezzo: Google punta alla fascia premium, tanto che serviranno 999$ per acquistare la versione base, e ben 1.699$ per il modello top di gamma; la Pixelbook Pen verrà venduta a parte ad un prezzo di 99$.

I preordini sono aperti per USA, canada e Regno Unito; le spedizioni cominceranno a partire dal 31 ottobre.

Caratteristiche Tecniche:
  • Schermo: 12,3″, Quad HD, 235 ppi “visibile alla luce solare”
  • Processore: Intel Core i5 o i7
  • RAM: fino a 16 GB
  • Archiviazione:  SSD fino a 512 GB
  • Porte: USB-C con ricarica rapida (2 ore di autonomia in 15 minuti)
  • Batteria: autonomia fino a 10 ore
  • Peso: 1 kg
  • Spessore: 10 mm
  • Altro: Pixelbook Pen, convertibilità, Instant Tethering, Assistente Google con tasto dedicato, retro con parte superiore in vetro (migliore ricezione Wi-Fi)
  • Sistema operativo: Chrome OS con supporto alle app Android

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome qui