USA: I militari possono ora abbattere qualsiasi drone

0
CONDIVIDI
Droni Drone militari

Un Drone che sorvola una No-Fly zone? No grazie.

Il Pentagono ha approvato una nuova politica che consente alle basi militari di sparare ai droni privati ​​e commerciali che sono considerati una minaccia. Secondo quanto riportato da Military Times, i contenuti esatti della legge sono top secret, ma contiene dettagli su come interagire con i droni quando si avvicinano o entrano in una zona militare.

Droni Drone militari politica

Il portavoce del Pentagono Jeff Davis afferma: “la nuova guida mostra le azioni da intraprendere per fermare le eventuali minacce. Essa include la disattivazione e la distruzione”. Come una base risponde a un drone Dipenderà dalle specifiche circostanze.

Le basi dell’esercito sono considerate zona di volo proibito, insieme ai parchi nazionali, ai grandi stadi sportivi quando si verificano eventi e tutto ciò che si trova nel raggio di 5 miglia da un aeroporto importante e, soprattutto, nel raggio di 15 miglia dal Reagan National Airport.
In precedenza, le sanzioni per l’uso non autorizzato di UAV nelle zone di volo proibito hanno incluso solo multe e / o detenzione temporanea, anche se l’applicazione di queste sanzioni è difficile. Secondo un rapporto della Motherboard, la disorganizzazione all’interno della FAA ha portato ad un database “frammentato” con scarse informazioni riguardo alle possibili violazioni dei droni.

Il Dipartimento della Difesa dice che la politica interesserà 133 strutture militari, presumibilmente le stesse che hanno recentemente vietato l’uso di qualsiasi drone.

Alcuni droni hanno un sistema di geofencing (recinto virtuale) incorporato per evitare zone di volo proibito, ma esso non è infallibile. Alcuni software avanzati, consentono ai droni DJI di sorvolare le No-Fly Zones. A seguito delle vulnerabilità, l’esercito americano ha recentemente chiesto a tutte le unità di interrompere l’uso di droni DJI per missioni militari.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome qui