Le dimissioni del CEO di Intel Brian Krzanich

le dimissioni del CEO di Intel Brian Krzanich
1 Minuti

In questi giorni sono state rese pubbliche le dimissioni del CEO di Intel Brian Krzanich (Amministratore delegato) e dalla carica di membro del Consiglio di Amministrazione di Intel.Il consiglio di amministrazione ha nominato temporaneamente Robert Swan ,il Chief Financial Offer,come nuovo Amministratore Delegato dell’azienda californiana.Il motivo delle le dimissioni del CEO di Intel Brian Krzanich sarebbe legato all’infrazione delle policy aziendali,che nell’azienda non permettevano di avere relazioni con i sottoposti.

Riportiamo la notizia che ha spopolato in rete che riguarda l’ex CEO di Intel:

le dimissioni del CEO di Intel Brian Krzanich
l’ex CEO di Intel Brian Krzanich

“Intel è stata recentemente informata che Krzanich ha avuto una precedente relazione consensuale con una dipendente. un’indagine in corso da parte di consulenti interni ed esterni ha confermato una violazione della politica di non-fraternizzazione di intel, che si applica a tutti i dirigenti.Tenuto conto dell’aspettativa che tutti i dipendenti rispettino i valori di intel e aderiscano al codice di condotta del gruppo, il CdA ha accettato le dimissioni di krzanich”.

le dimissioni del CEO di Intel Brian Krzanich

Krzanich ha assunto il ruolo di CEO di Intel nel Maggio del 2013,la “caccia al nuovo CEO” dell’azienda californiana è già iniziata;raccogliendo candidature sia all’esterno che all’interno della compagnia.Attualmente i vertici dell’azienda ripongono le loro speranze nel nuovo CEO Robert Swan,che gestirà questo periodo di transizione durante la ricerca del nuovo amministratore delegato.I titoli bancari attualmente rimangono quasi invariati con una valore dell’azienda che si è innalzato del 2,5% circa.

Le dimissioni del CEO di Intel Brian Krzanich
L’attuale CEO di Intel Robert Swan

A indurre le presone ad investire in Intel contribuiscono le previsioni ufficiali delle quotazioni finanziarie del trimestre che verrà, rese pubbliche dopo le dimissioni del CEO di Intel Brian Krzanich. Intel con molta probabilità chiuderà il trimestre con un fatturato   esorbitante di circa 16,9 miliardi di dollari e con l’utile valore di 99 centesimi ad azione.
Questi valori rappresentano un fatturato record per Intel,che chiuderà il pre-mercato con un fatturato mai visto prima per l’azienda.

L’ufficializzazione dei risultati finanziari della compagnia californiana è fissata per prossimo 26 luglio.Potrebbe interessarti anche :Scoperta una nuova vulnerabilità nelle CPU Intel.

Leggi anche
Sensore impronte sotto il display, novità dal CES 2018

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui